silpol giugno 2015Abbiamo celebrato venerdì 26 Giugno 2015 nella splendida Caltagirone il congresso regionale della Sicilia del S.I.L.Po.L.
Al di là di quello che si potrebbe pensare non è stata un occasione rituale ma una grande assise a cominciare proprio dal tema.
Si, perché il futuro della nostra professione si giocherà sempre più nel contesto della sicurezza urbana e per fare ciò è necessario che il sindacato sia capace di interpretare il nuovo che avanza, liberandosi da quell'angolo in cui è stato emarginato da chi in questi anni ha mutuato comportamenti paralleli alla politica ed oggi ne patisce condizioni non dissimili.....

sr9 120"La Corte Costituzionale, in relazione alle questioni di legittimità costituzionale sollevate con le ordinanze R.O. n. 76/2014 e R.O. n. 125/2014, ha dichiarato, con decorrenza dalla pubblicazione della sentenza, l’illegittimità costituzionale sopravvenuta del regime del blocco della contrattazione collettiva per il lavoro pubblico, quale risultante dalle norme impugnate e da quelle che lo hanno prorogato. La Corte ha respinto le restanti censure proposte". (fonte uff.stampa Corte Cost.)

Con questo suo intervento la Consulta ha scongiurato il protrarsi del blocco dei rinnovi contrattuali per i lavoratori del pubblico impiego, ma ha escluso il rimborso relativo agli anni precedenti, per il mancato rinnovo dei contratti dal 2009 fino ad oggi. E' doveroso, quindi, che si apra la nuova stagione negoziale, nella quale il governo nazionale tenga conto dei disagi, che la sprovveduta politica economica dei sacrifici, imposta negli ultimi anni, ha creato ai lavoratori del pubblico impiego. (SILPoL)

silpol giugno 2015